Approccio olistico alla relazione con l'animale: Formazione Speciale

Molto spesso ciò che non si risolve con esercizi e variazioni gestionali, trova una risoluzione efficace con un approccio olistico.

Sempre in più ambiti, con la prospettiva di ottenere risultati migliori, ci si rifà a una visione olistica. Anche se il termine fa pensare a modalità alternative, poco affidabili, il suo significato non è esattamente questo. L’olismo è una posizione teorica secondo la quale le proprietà di un sistema non possono essere spiegate esclusivamente tramite le sue singole componenti. La ragione è che la sommatoria funzionale delle parti è sempre maggiore, o comunque differente, delle medesime parti prese singolarmente.

Le skills per lavorare con gli animali

Lavorare con gli animali, richiede conoscenze e competenze particolari. 
– È necessario conoscere l’animale dal punto di vista etologico;
– Servono delle basi valide di psicologia animale;
– Bisogna conoscere l’effetto prodotto dalle modificazioni gestionali e comportamentali dell’animale;
– serve una valida infarinatura di psicologia umana.

Basta davvero tutto questo?

La mia esperienza personale dice di no!

Ho iniziato ad ottenere risultati migliori nel mio lavoro, quando ho capito che in questo campo, 2 + 2 non fa sempre 4.

Il mio percorso personale, mi ha portato a conoscere ed utilizzare, la comunicazione sottile, il Reiki, la meditazione e la terapia del suono. Queste integrazioni, nei processi di educazione e rieducazione dell’animale, mi hanno portato ad ottenere risultati impensabili.

Molto spesso, attraverso modalità grossolane, non è possibile raggiungere il 100% del risultato voluto. Un approccio di tipo olistico, ovvero volto ad avere una visione d’insieme, più ampia di quella della somma delle semplici parti, può fare la differenza.

Questo può valere per il rapporto con il proprietario dell’animale, ma anche per l’animale stesso. Ti presento qualche opzione, che può integrarsi splendidamente con ciò che già conosci.

Mind to Mind - Comunicazione sottile

Non posso farti credere a cose alle quali non crederesti mai! Ma, se hai un po’ di apertura mentale e accetti che la comunicazione può anche essere non verbale e non posturale, questo è il percorso che fa per te.

 

Programma del percorso Mind to Mind 

1ª giornata
– Le origini del percorso Mind to Mind
– La Consapevolezza:
L’importanza di essere presenti nel momento presente
– Cos’è la meditazione 
– Sviluppo della tecnica di meditazione sul respiro
– Esercizi pratici
 
2ª giornata
– La calma mentale
– Sviluppo di strategie per la concentrazione 
– Impariamo a conoscere il cane
– Cos’è l’interdipendenza 
– Esercizi pratici
 
3ª giornata
– L’interdipendenza e i sensi del cane
– Olfatto
– Udito
– Vista
– Tatto
– Esercizi sulla percezione 
 
4ª giornata 
– Dalle posture ad un piano comunicativo più profondo
– Uscire da ciò che appare
– La teoria dei campi morfici
– Il collegamento mentale
– Esercizi pratici
 
5ª giornata
– Dal contatto … alla comunicazione non verbale e non gestuale
– Rendere possibile la comunicazione attraverso la mente
– Sviluppare la consapevolezza e l’energia per la comunicazione sottile
– Esercizi pratici.
 

Se desideri avere informazioni, sarò lieto di regalarti 20 minuti del mio tempo.

ReiKi - aiuto fisico e mentale

Il Reiki è una forma di guarigione estremamente antica. Ha circa 2500 anni ed è d’aiuto in tantissime situazioni, dove la problematica può essere di carattere fisico o mentale.
Anche se, quando iniziato questo percorso formativo, per poi diventare Master, la mia idea non era ancora del tutto definita, le cause e le condizioni del mio percorso personale, hanno fatto il resto.

Mi sono ritrovato a fare esperienza, prevalentemente sugli animali. Questo, penso possa essere stato un bene, perché mi ha portato all’utilizzo di questa forma di guarigione, più mirato.

Dopo aver sperimentato per diversi anni ed aver preso la qualifica di maestro, ho deciso di condividere, con chi lo desidera, la mia esperienza.

Percorso ReiKi 

Il percorso formativo è costituito da tre livelli:

– I Livello

In questo, si conosce la pratica ReiKi e si comincia ad utilizzarla da subito.

II Livello

In questo, si diventa capaci di utilizzare la pratica ReiKi a distanza.

– III Livello

In questo, si porta la pratica ad un livello più elevato, in cui il Reiki diventa parte integrante della propria vita.

Se desideri avere informazioni, sarò lieto di regalarti 20 minuti del mio tempo.

Meditazione - beneficio per corpo, mente e relazione

L’esperienza di meditazione, per quanto poco conosciuta in Occidente, stanno ricevendo sempre maggior consenso e attenzione dalla medicina ufficiale, come portatrice di benessere ed equilibrio per chi le pratica.

La riduzione dello stress l’acquisizione di migliori capacità gestionali degli stati emotivi, portano ad un sensibile miglioramento del rapporto con l’animale, nonché ad una maggiore serenità nella vita di tutti giorni.

Dopo aver sperimentato su di me i benefici della meditazione, un’esperienza iniziata oltre 11 anni fa, ti offro l’opportunità di acquisire, attraverso ciò che ho imparato dal miei maestri, queste tecniche.

Se desideri avere informazioni, sarò lieto di regalarti 20 minuti del mio tempo.